Tutto quello che c’è da sapere sull’undicesima giornata di Serie C Gold

13 gennaio 2020



L'undicesima giornata di Serie C Gold 2019/20 è stata contraddistinta da incontri intensi e spettacolari. La presenza di tre società, provenienti da altre regioni (Basket Venafro, Il Globo Isernia Basket e Catanzaro Basket Planet, ndr), sta rappresentando un aspetto positivo, poiché ha portato una ventata di novità. Inoltre, ha contribuito ad innalzare la competitività degli organici.

Le partite

Ad aprire le danze sono stati il Forio Basket e la Pallacanestro Cercola. Nell'anticipo del PalaErrico gli uomini di coach Iovino hanno la meglio 79-64, laureandosi campioni d'inverno. L'assoluto mattatore dei foriani è Romain Louiserre, che confeziona una doppia-doppia da 24 punti e 20 rimbalzi. In doppia cifra anche Di Napoli (15) e Loncarevic (11). Al PalaGalvani l'Angri Pallacanestro batte il Catanzaro Basket Planet 90-76 grazie al duo Seskus-Sprude. Il New Basket Giugliano cede tra le mura amiche contro la Pallacanestro San Michele Maddaloni 69-74. Il Globo Isernia basket ritorna alla vittoria, superando il Basket Club Irpinia 67-61. Al PalaBerlinguer il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi trionfa nel derby contro il New Basket Agropoli 87-70 grazie alle prodezze dall'arco di Manning (75% dal campo, ndr) ed Iannicelli (14). Al PalaSilvestri la Jolly Animation Pallacanestro Salerno fa il bis, annichilendo il Basket Venafro 86-55 trascinata da Filippi (25). In evidenza De Martino (16).

© Riproduzione riservata


Nessun commento ancora

Lascia un commento