La GeVi Napoli cancella lo zero in classifica! La NutriBullet Treviso va ko 82-70
Al PalaBarbuto la compagine del coach, Pino Sacripanti si impone contro la NutriBullet Treviso, priva di capitan Imbrò, 82-70.

10 ottobre 2021



NAPOLI - Prima, meritata, vittoria in Serie A UnipolSai e grossa iniezione di fiducia per la Generazione Vincente Napoli Basket. Al PalaBarbuto la compagine del coach, Pino Sacripanti (successo nº 350 in carriera e 650ª panchina in massima serie, ndr) ha la meglio contro la NutriBullet Treviso, priva di capitan Imbrò che continua la rieducazione del gomito sinistro, 82-70. Top scorer per i partenopei Jason Rich con 14 punti a referto. In doppia cifra anche Parks (13), McDuffie (12), Velička (12), Elegar (11) e Zerini (10).

Avvio shock

Quintetto iniziale per la GeVi composto da Mayo, Rich, Parks, McDuffie ed Elegar. Pronti, via e Jones ed Elegar affondano due bimani (2-2). Poi, Elegar commette due, clamorosi, errori a tu per tu col canestro. Inoltre, i padroni di casa perdono quattro, sanguinosi, palloni. Gli ospiti ne approfittano e al 4' piazzano un parziale di 0-8 (2-10) targato Bortolani. I napoletani non ci stanno e al 6' siglano un contro-break di 5-0 (7-10) col jumper di Rich e la tripla di Parks. Jones fa 2/2 ai liberi, ma al 7' Rich mette quattro punti filati (11-12). Al 10' la bomba di Casarin vale il 14-15. Nel secondo periodo i campani partono col piglio giusto e al 15' raggiungono il massimo vantaggio (25-17) grazie al tap-in di Uglietti e all'appoggio a tabellone di Lombardi. Al 16' c'è un botta e risposta dal perimetro tra Bortolani e Zerini (28-20). I trevigiani si affidano alle iniziative di Bortolani e Akele (30-27). Però, al 20' i cinque punti consecutivi di Velička mantengono pressoché invariato il distacco (35-27).

Ripresa autoritaria

Nella ripresa al gioco da tre punti di Elegar risponde il tap-in di Sims (38-29). Gli azzurri pigiano il piede sull'acceleratore e al 25' si portano sul +14 (48-34) grazie al duo McDuffie-Rich. I veneti tentano in ogni modo, ma senza fortuna, di rientrare e al 30' inseguono 58-45, complice la prodezza da dietro l'arco dei 6,75 di Velička. Nell'ultimo quarto alla tripla dall'angolo di Marini replica la schiacciata di Jones (64-49). Gli uomini di coach Menetti producono il massimo sforzo, arrivando in quattro occasioni sul -9, trascinati da Bortolani, ma non basta. Nelle battute finali i cinque punti di fila di McDuffie chiudono anticipatamente i conti (82-68). Finisce 82-70.

Generazione Vincente Napoli Basket – NutriBullet Treviso 82-70 (14-15, 35-27, 58-45)

Napoli: Zerini 10, McDuffie 12, Matera ne, Velička 12, Parks 13, Marini 3, Mayo 3, Elegar 11, Uglietti 2, Lombardi 2, Rich 14, Grassi ne. All: P. Sacripanti

Treviso: Russell 7, Poser ne, Faggian ne, Bortolani 23, Casarin 7, Chillo, Sims 12, Sokolowski 5, Dimsa 4, Jones 8, Akele 4. All: M. Menetti

Arbitri: Lo Guzzo di Pisa, Nicolini di Bagheria, Noce di Latina

Foto di Alfredo De Lise/Ciamillo-Castoria

© Riproduzione riservata


Nessun commento ancora

Lascia un commento