GeVi Napoli Basket, filtra ottimismo per Andrews: la situazione
L'esterno americano non avrebbe ancora sciolto la riserva sulla possibilità di accettare le avances della matricola campana, che parrebbe fiduciosa di poter convincere il 28enne.

9 settembre 2021



Secondo Superbasket, la Generazione Vincente Napoli Basket seguirebbe con interesse la pista, Andrew Andrews per sostituire Jason Rich. Infatti, il nativo di Pensacola, fermo ai box per un risentimento muscolare nelle restanti partite della Supercoppa discovery+, sarebbe in discussione in virtù dell'escape contrattuale in favore degli azzurri entro l'inizio della Serie A UnipolSai, stipulata per tutelarsi, complici i diciotto mesi d'inattività del 35enne. Invece, la play/guardia classe '93 ha appena rescisso unilateralmente il contratto con il Türk Telekom Basketbol. Il motivo risiederebbe nella mancata concessione del permesso per rientrare negli States, a causa di un grave lutto familiare. Nella passata stagione il 188 cm per 91 kg ha militato in Bsl nelle fila del Darüşşafaka. Ha totalizzato 15.9 punti e 3.5 assist di media. L'esterno americano non avrebbe ancora sciolto la riserva sulla possibilità di accettare le avances dei campani. Però, i partenopei parrebbero fiduciosi di poter convincere il 28enne.

«Auspichiamo un'immediata revisione delle attuali norme restrittive»

L'Assemblea della Lba ha ribadito la linea sulla richiesta al Governo di rivedere il limite di capienza del 35% per i palasport. «La nostra società ribadisce l'assoluta necessità di una riapertura senza limitazioni dei palazzetti - ha dichiarato il presidente, Federico Grassi -. L'utilizzo del Green Pass e le oggettive condizioni di prevenzione e sicurezza nella gestione delle gare interne, unite a quelle del PalaBarbuto, potrebbero consentire l'ingresso dei tifosi senza limitazioni. Pertanto, auspichiamo un'immediata revisione delle attuali norme restrittive anche attraverso un percorso graduale».

© Riproduzione riservata


Nessun commento ancora

Lascia un commento