Virtus Bava Pozzuoli, senti Palumbo: «Questo roster può far bene»
Il responsabile dell'area tecnica dei puteolani: «Manca ancora un'esperta guardia tiratrice per completare l'organico. Nei prossimi giorni metteremo nero su bianco».

6 luglio 2019



La Virtus Bava Pozzuoli ha presentato formalmente la domanda di ripescaggio in Serie B. Il 15 luglio il Consiglio Federale effettuerà la ratifica all'atto dell'iscrizione delle squadre. Lo staff tecnico del club flegreo rimarrà invariato. Infatti, sono stati confermati l'assistant coach, Paolo Pepe e l'allenatore, Mariano Gentile. Inoltre, resteranno il capitano, Salvatore Francesco Errico, la guardia/ala, Ernesto Carrichiello ed alcuni virgulti del vivaio (Denadic, Di Domenico e Mehmedoviq, ndr). Sono approdate alle falde della Solfatara le ali, Massimiliano Bordi Gianluca Tredici. Nell'ultima annata il lungo classe '92 ha indossato la canotta dei Lions Basket Bisceglie, viaggiando ad 11.4 punti ad allacciata. I gialloblù conteranno anche sulle prestazioni dell'esterno, Elpidio Nacca, secondo miglior realizzatore della Serie C Gold (21.7 ppg, ndr). L'asse play-pivot verrà composto dall'ex regista dell'All Food Fiorentina BasketNicola Savoldelli (9.2 punti, conditi da 3.1 rimbalzi ad incontro, ndr) e dal centro classe '93, Daniele Tomasello. Il raduno è fissato per l'ultima settimana di agosto.

«Dormiremo sonni più tranquilli»

Il responsabile dell'area tecnica dei puteolani, Fulvio Palumbo ha presentato i neo acquisti: «Abbiamo allestito un roster che può fare bene - ha dichiarato a Il Mattino -. Dormiremo sonni più tranquilli rispetto alla passata stagione. Manca ancora un'esperta guardia tiratrice per completare l'organico. Stiamo vagliando diverse ipotesi, basandoci sulle indicazioni dello staff tecnico. Nei prossimi giorni metteremo nero su bianco».

© Riproduzione riservata


Nessun commento ancora

Lascia un commento