Coach Lulli: «Abbiamo sempre cercato di onorare la canotta azzurra»
L'allenatore dei partenopei: «Ringrazio in maniera speciale i nostri, splendidi, tifosi, i quali non ci hanno mai fatto sentire soli».

23 maggio 2019



PALESTRINA (RM) - Il coach della Generazione Vincente Napoli Basket, Gianluca Lulli ha analizzato il ko in gara-5 delle semifinali dei playoff di Serie B contro la CitySightSeeing Palestrina: «Faccio i complimenti agli uomini di coach Ponticiello - ha dichiarato in un comunicato del club -, che hanno giocato con maggiore energia. Ai miei ragazzi va un enorme ringraziamento per aver dato il massimo. Sapevamo che sarebbe stato un incontro difficile. Non sono bastati l'orgoglio e la determinazione. Abbiamo sempre cercato di onorare la canotta azzurra. Si chiude la stagione. Avremo il tempo per tracciare un bilancio generale. Però, credo che tutto l'ambiente sia soddisfatto di quest'annata. Ringrazio in maniera speciale i nostri, splendidi, tifosi, i quali non ci hanno mai fatto sentire soli».

© Riproduzione riservata


Nessun commento ancora

Lascia un commento