2B Control Trapani-GeVi Napoli Basket 76-61: le pagelle

15 settembre 2019



GeVi Napoli Basket

Guarino 5: L'esperto regista dei partenopei soffre costantemente il dinamismo di Bonacini, che al 13' gli scippa il pallone, depositando in campo aperto il 28-29. Inoltre, perde quattro, sanguinose, palle. In apnea.

Roderick 6: Il nativo di Philadelphia impiega un periodo a prendere le misure degli avversari. Poi, segna sette punti in un amen (26-29). Però, deve amalgamarsi al più presto con il resto dei compagni (7 palloni persi, ndr). In 29' realizza 15 punti (5/5 da 2, ndr), carpendo 5 rimbalzi difensivi (16 di valutazione, ndr). Positivo.

Dincic sv: L'ala serba non punge in attacco, ma raccoglie 3 rimbalzi difensivi. Da rivedere.

Sandri 6: L'italiano di sangue caraibico dà l'anima, anche se perde quattro palle. Sigla 10 punti, smista 3 assist e prende 2 rimbalzi in 28'. Grintoso.

Monaldi 5,5: Il metronomo apriliano non riesce a replicare l'ultima, discreta, prova, incidendo scarsamente su entrambi i lati del parquet. Spento.

S. Spizzichini 6,5: Al 18' l'ala classe '90 manda a bersaglio due triple consecutive (41-40). In 30' referta 11 punti (3/5 da 3, ndr), abbrancando 5 rimbalzi difensivi. Puntuale.

Sherrod 6: In avvio il nativo di Bridgeport, Connecticut, trascina i suoi (2-8). Ingaggia uno strenuo duello nel pitturato con Nwohuocha per tutto l'arco dell'incontro, confezionando in 36' una doppia-doppia da 10 punti e 10 rimbalzi. Volenteroso.

Milani 5,5: La guardia classe '88 offre una prestazione in chiaroscuro, pur mettendo insieme 7 punti e 4 rimbalzi. Frenato.

Lulli 5,5: La matricola campana parte in quarta. In seguito, cala progressivamente col passare dei minuti. Nel secondo tempo i napoletani peccano in termini di brillantezza. La manovra diviene farraginosa. Prevale la confusione in fase offensiva, che genera troppi palloni persi (30). Disordinati.

2B Control Trapani

7,5: I trapanesi carburano alla distanza, beneficiando anche della vervedei millennials, Tommy Pianegonda e Luciano Tartamella. L'assoluto mattatore dei siciliani è il playmaker classe '92, Gabriele Spizzichini, che totalizza 19 punti (3/4 da 3, ndr) e 3 rimbalzi difensivi in 29'. Energici.

Foto di Pierfrancesco Accardo

© Riproduzione riservata


Nessun commento ancora

Lascia un commento