GeVi Napoli Basket, coach Lulli: «Sono orgoglioso dei miei ragazzi»
L'allenatore dei partenopei è soddisfatto: «Siamo scesi su un parquet infuocato, anche se siamo stati bravi a mantenere i nervi saldi».

15 maggio 2019



PALESTRINA (RM) - Il coach della Generazione Vincente Napoli Basket, Gianluca Lulli ha commentato la sconfitta in gara-2 delle semifinali dei playoff di Serie B contro la CitySightSeeing Palestrina: «Sono molto orgoglioso dei miei ragazzi - ha dichiarato in un comunicato del club -, che hanno lottato come leoni fino allo scadere. Abbiamo offerto una prestazione di spessore. Ribadisco che siamo emotivamente nella serie. Abbiamo pagato alcuni errori dalla linea della carità nei momenti decisivi. Siamo scesi su un parquet infuocato, anche se siamo stati bravi a mantenere i nervi saldi. Tutti hanno egregiamente sopperito alla defezione importante di capitan Guarino. Abbiamo dato del filo da torcere ad una delle migliori squadre dell'intero campionato. Cercheremo di trionfare in gara-3 dinanzi ai nostri tifosi».

© Riproduzione riservata


Nessun commento ancora

Lascia un commento