CitySightSeeing Palestrina-Napoli Basket 64-73: le pagelle

13 maggio 2019



GeVi Napoli Basket

Chiera 7,5: L'esterno italo-argentino offre una prestazione maiuscola, pur commettendo anzitempo il terzo fallo. Fende ripetutamente nel traffico la retroguardia avversaria, destreggiandosi sagacemente anche in cabina di regia. In 30' segna 13 punti (5/7 da 2, ndr) e smista 2 assist. Imprendibile.

Malagoli 6: Il centro classe '88 fa a sportellate sotto i tabelloni, abbrancando 2 rimbalzi difensivi. Combattente.

Erkmaa 6,5: Al 28' il regista estone mette la tripla del +10 (40-50). Pur perdendo tre palloni, smazza 2 assist. Propositivo.

Molinari 6,5: Il diavolo della Tasmania fornisce il solito, prezioso, apporto in fase difensiva, carpendo 3 rimbalzi e recuperando una palla vagante nel momento clou. Puntuale.

Di Viccaro 7,5: La guardia classe '84 dà uno straordinario contributo su entrambi i lati del parquet. Ad 1' 48" dal gong, infila la bomba dall'angolo che riporta a distanza di sicurezza i suoi (64-71). Sigla 14 punti, raccoglie 4 rimbalzi difensivi, riconquista 2 palloni e serve 2 assist in 31'. Talentoso.

Dincic 6: L'ala serba combatte valorosamente nel pitturato. In 23' mette insieme 4 punti e 6 rimbalzi, pur facendo al 38' 0/2 dalla linea della carità. Lottatore.

Bagnoli 8: Prova d'orgoglio del pivot toscano, che si riscatta prontamente, facendo il bello ed il cattivo tempo nel pitturato. Inoltre, agisce da playmaker occulto, distribuendo 4 assist. In 33' sfiora la doppia-doppia (24 punti e 9 rimbalzi, ndr), anche se perde 2 palle (31 di valutazione, ndr). Trascinatore.

Milosevic 6,5: Buon rientro sul parquet dell'ala montenegrina, che al 29' insacca una tripla frontale di vitale importanza (46-53). Prezioso.

Milani 7: La guardia classe '88 orchestra diligentemente le trame offensive dei partenopei (2 assist, ndr). Al 33' trascina i suoi sul +15 (51-66), appoggiando a tabellone, dopo aver intercettato un pallone vagante in fase difensiva. Metronomo.

Lulli 7: I suoi applicano il piano partita alla perfezione, limitando la pericolosità al tiro dei prenestini. Pur privi di capitan Guarino, a causa di una contrattura, sanno soffrire, dimostrando di essere emotivamente nella serie. Tarantolati.

CitySightSeeing Palestrina

5: Gli uomini di coach Ponticiello pagano l'eccessiva tensione. All'8' i laziali piazzano un parziale di 8-0 (21-14) grazie alla tripla di Ochoa ed al gioco da tre punti di Morici. In seguito, si disuniscono, eccedendo sensibilmente in iniziative personali e sparando a salve dall'arco (6/24, ndr). Top scorer dei romani Manuel Carrizo, autore di 17 punti, conditi da 5 rimbalzi difensivi (21 di valutazione, ndr). Imprecisi.

Foto di Massimo Solimene

© Riproduzione riservata


Nessun commento ancora

Lascia un commento